/, Prodotti/CLASS/ACC: la valigetta che completa ogni installazione

CLASS/ACC: la valigetta che completa ogni installazione

Certamente avrete già avuto modo di provare le nostre valigette SUPER/CLASS, contenenti una selezione con l’esperienza di oltre 50 anni dei prodotti più venduti del settore legno, metallo e vetro, e non potete più fare a meno della loro praticità che vi ha reso dei supereroi

anche nel mondo delle “serraturine”: ora siete sempre pronti a soddisfare qualsiasi richiesta dei clienti in modo pratico ed efficace.

La nemesi dei sistemi di chiusura

Arriva poi quel momento in cui si ha la necessità di dover sostituire un dado, aggiungere una rondella, cambiare la leva per rendere più efficace l’installazione.
In quei momenti le soluzioni sono sempre state poche e non sempre ottimali; acquistare le confezioni intere e poi iniziare a portarle sempre in giro durante le installazioni, diventa ben presto scomodo e dispendioso. Ordinare una leva differente dalle standard per una singola installazione o piegare in loco la linguetta comporta sicuramente una notevole perdita di tempo e un elevato rischio di alterare il meccanismo del prodotto. Ci sono tantissimi casi in cui la soluzione che avreste voluto era quella di avere tutto comodamente e sempre a portata di mano.

Ecco quindi, consapevoli dell’esigenza e sempre pronti a rispondere alle necessità dei nostri clienti, nascere il kit di accessori indispensabile per tutte le tipologie di clienti, dal grossista, alla ferramenta, dal rivenditore allo specialista.

La soluzione perfetta

Da qui l’idea di allargare la famiglia SUPER/CLASS aggiungendo una quarta valigetta che contenesse gli accessori più utili, quelli insomma da avere sempre con sé. Leve di varie lunghezze diritte, piegate o a gancio; dadi con passi particolari, forcelle di varie dimensioni, rondelle e guarnizioni sottodado, manigliette a installazione rapida, etc…. una selezione di oltre 700 pezzi che semplificano il lavoro di installazione e rendono più facilmente installabile o adattabile ogni singolo prodotto.

Le pratiche sezioni della valigetta possono essere facilmente riassortite all’occorrenza e, grazie al pratico schema illustrativo avrete sempre un colpo d’occhio sul contenuto ed i relativi codici velocizzando anche le fasi di riordino.
Dotata di una pratica maniglia e di una chiusura lucchettabile, è pratica da trasportare anche sul cantiere.

Esploriamo il contenuto

Che le chiamate leve, linguette, camme, lamelline o palette, ne troverete di otto tipologie differenti (una selezione delle oltre 300 tipologie presenti a magazzino e visibili a questo link http://omrserrature.it/categoria-prodotto/omr/accessori/leve/).
Leva lunga diritta: rasabile a misura
Leve piegate: tutte con interasse 43 mm, vi sono i pieghi più comuni da 3, 5, 7 e 13 mm.
Leve a gancio: con 3 interassi e ganci differenti adatti a installazioni anche particolari.

La versione a 4 punte permette una maggiore presa sul legno, mentre la versione in metallo può fungere anche da dima sul metallo o sul legno qualora vi sia un foro non corretto.

Nei tre scomparti inferiori le forcelle più utilizzate per le serrature universali a leva, quelle ovali per cassettiera e o per le chiusure a pulsante per armadi ad ante scorrevoli in metallo.

Sappiamo quanto troppo spesso serva un dado di ricambio, per questo abbiamo inserito dei dadi con passo particolare per serrature universali Ø 15 e Ø 19, oltre ai dadi per nottolini da buca delle lettere Ø 18.

Se avete bisogno di comandare delle aste o di muovere una chiusura multipla all’interno di una cassettiera, troverete dei bilancini e dei comandini (con perno lungo rasabile) da sostituire al posto della leva posteriore in dotazione standard.

Qualora vi sia sulla lamiera un foro quadrato con angoli stondati è possibile convertirlo in un classico foro Ø 19 con piatti a 16 mm grazie ad un adattatore.

Questa staffetta vi permetterà di realizzare una semplice battuta per le leve o i paletti delle varie serrature presenti sulle ante.

Molle e Lamelle

Con le micro molle e l’assortimento di lamelle riuscirete a unificare rapidamente in loco le cifrature dei blocchetti realizzando facilmente sistemi a chiave unica (KA).

Per semplicità sul legno spesso viene realizzato un foro tondo, con la successiva difficoltà di dover bloccare in qualche modo la serratura per evitare che ruoti.
Grazie alla piastrina MPIA04837 è sufficiente posizionarla all’interno dell’anta e fissarla con due viti (ma anche con due rivetti nel caso del metallo) per fornire alla serratura una dima precisa e un perfetto serraggio, impedendone la rotazione manuale tenendola così salda su qualsiasi tipo di materiale.

Seeger

Un seeger che scappa di mano e sparisce sul pavimento è una cosa già vista; avere quindi sempre un ricambio pronto all’uso è una cosa fantastica!

Per evitare che la chiave del cilindretto venga utilizzata come maniglia per tirare la porta, si può installare una maniglietta da collocare sotto la testa del cilindro. Tale accorgimento fornisce una pratica soluzione oltre che preservare la durata della serratura stessa.

Il foro sul mobile non è sempre perfetto, ma basta un anellino decorativo e il lavoro può diventare impeccabile. Ecco perché abbiamo aggiunto anche una selezione di boccole di rifinitura da utilizzare su serrature per anta, serrature per cartelliere, serratura a pulsante per legno, cremonesi o ad aste rotanti.

Teddy Roosvelt diceva: “Hai un problema? Fai quello che puoi, lì dove sei, con quello che hai a disposizione.”.

Se hai la valigetta CLASS/ACC con te sarà ancora più semplice!

contattaci
2019-03-22T16:40:28+00:00marzo 22nd, 2019|